Verifica corretta applicazione contratti di conto corrente

La società può verificare i conti correnti bancari e postali sui quali potrebbe essere stato applicato “l’anatocismo”, cioè il calcolo di interessi su interessi già addebitati. Ciò ha causato il pagamento di enormi ed illegittimi interessi passivi e spese da parte dei correntisti, incrementando in modo esponenziale il “rosso” del saldo del conto corrente creando di fatto un debito complessivo insostenibile. In molti casi gli imprenditori hanno ottenuto la restituzione degli interessi passivi non dovuti e hanno ribaltato il saldo negativo banca in saldo positivo.